Il Regolamento

PREMIO UNICOM 2015
“L’Italia che comunica”

La partecipazione al Premio “UNICOM - L’Italia che comunica 2015” è aperta a tutte le Imprese di comunicazione regolarmente iscritte a UNICOM.
Sono ammesse a partecipare alla selezione le campagne e le iniziative di comunicazione uscite nel corso del 2014 e fino al 30 giugno 2015.
Il premio è articolato in 10 categorie e ogni Agenzia può iscrivere una o più campagne/iniziative anche in una stessa categoria, ma non potrà iscrivere lo stesso lavoro in due categorie differenti.

LE CATEGORIE
Il Premio è articolato nelle seguenti categorie:

    • Premio “L’Italia che comunica in partnership”
      miglior progetto realizzato in collaborazione tra 2 o più Agenzie Unicom (*)
    • Premio “L’Italia che comunica per la prima volta”
      miglior progetto “start-up” di un brand o di una azienda
      N.B. In questa categoria potranno partecipare (alle stesse condizioni degli associati Unicom) anche le aziende associate ad Assorel
    • Premio “L’Italia che comunica innovando”
      miglior attività di comunicazione con elevati contenuti innovativi
    • Premio “L’Italia che comunica l’Italia”
      miglior campagna/iniziativa con al centro l’Italia, il Made in Italy o le regioni
      N.B. In questa categoria potranno partecipare (alle stesse condizioni degli associati Unicom) anche le aziende associate ad Assorel.
    • Premio “L’italia che comunica le proprie agenzie”
      miglior campagna/iniziativa di auto-promozione della propria Impresa di Comunicazione
    • Premio “L’Italia che comunica la sostenibilità”
      miglior progetto di comunicazione su tematiche di sviluppo sostenibile
    • Premio “L’italia che comunica on line”
      miglior progetto strategico realizzato su web, app o social network
    • Premio “L’Italia che comunica con le promozioni”
      miglior meccanica per promozioni, concorsi e operazioni a premio
    • Premio “L’Italia che comunica il sociale”
      miglior progetto di comunicazione o iniziativa no profit
    • Premio “L’Italia che comunica col packaging”
      miglior progetto relativo al packaging di qualsiasi settore.
      N.B. In questa categoria è stata attivata una partnership con il premio “One More Pack” e quindi parteciperanno di diritto i lavori vincitori dell’ultima edizione 2015 (esclusa la premiazione alla sezione scuole), anche se non associati a Unicom.

    (*) La domanda d’iscrizione può essere presentata da tutte le Agenzie che hanno collaborato alla realizzazione della campagna/iniziativa. In caso di vittoria sarà quindi assegnato un premio a ogni Agenzia partecipante; in caso contrario verrà assegnato alla sola Agenzia iscritta al premio.

    PREMI
    E’ prevista l’assegnazione di tre premi per ogni categoria:
    1) Vincitore di categoria (verrà attribuito alla campagna/iniziativa che avrà ottenuto il miglior punteggio complessivo)
    2) Vincitore “Contenuti Strategici” (verrà attribuito alla campagna/iniziativa, non vincente il primo premio, ma seconda o terza classificata, che avrà ottenuto, nella categoria, il miglior punteggio complessivo sulla strategia)
    3) Vincitore “Direzione Creativa” (verrà attribuito alla campagna/iniziativa, non vincente il primo premio, ma seconda o terza classificata, che avrà ottenuto, nella categoria, il miglior punteggio complessivo sulla creatività)

    I lavori vincitori di ogni categoria verranno presentati nella serata finale e votati direttamente dal pubblico in sala, che proclamerà il vincitore del premio “UNICOM - L’Italia che comunica”, quale primo premio assoluto.
    Per i vincitori di categoria, nel caso più lavori ottengano lo stesso punteggio totale, verrà assegnato il premio al lavoro che avrà ottenuto il punteggio più alto nella votazione complessiva, poi nella strategia e, nel caso persista la condizione di parità, verrà assegnato in ex aequo.
    Per i premi “Contenuti Strategici” e “Direzione Creativa”, nel caso più lavori ottengano lo stesso punteggio totale come secondi o terzi classificati, verrà assegnato il premio al lavoro che avrà ottenuto il punteggio più alto nella valutazione complessiva, poi nella rispettiva sezione (strategia o creatività) e, nel caso persista la condizione di parità verrà assegnato in ex aequo.

    COME PARTECIPARE
    Ogni agenzia avrà a disposizione fino a 6 slide di presentazione di ogni lavoro.
    Dovrà quindi inviare un massimo di 6 slide completamente anonime (fatta eccezione per il premio “L’Italia che comunica le proprie agenzie”) realizzate con PowerPoint o Keynote:
    1) La presentazione del lavoro (obbligatoria e uguale per tutti realizzata sul mastro scaricabile dal sito) dovrà contenere nella stessa slide:

    • Nome Cliente
    • Nome Prodotto
    • Titolo Campagna
    • Settore merceologico
    • Canali utilizzati
    • Strategia (max 250 caratteri a disposizione)
    • Obiettivi: (max 250 caratteri a disposizione)
    • Target group
    • Periodo della Campagna

    Nelle 5 slide successive si potranno inserire:
    1) Immagini
    2) Un filmato di max 120 secondi. Saranno eliminate le slide con filmati di durata superiore o con la presenza di riferimenti all’agenzia (fatta eccezione ovviamente per la categoria: “L’Italia che comunica le proprie agenzie”).
    3) Spot radio per un totale complessivo di max 120 secondi.
    Non inserire link a siti internet o altro che necessiti un collegamento via web.
    Nei casi in cui si pensi che la sola scheda tecnica di accompagnamento non riesca a spiegare bene alcuni aspetti o l’intera mole del lavoro svolto, consigliamo di realizzare piccoli filmati esplicativi, in cui vengano mostrati strategia, visual e mezzi utilizzati per la campagna.
    Alle agenzie che risulteranno vincitrici di uno dei 3 premi di categoria verrà richiesto di realizzare un video riepilogativo della durata di 30 secondi da utilizzare nella presentazione delle shortlist e per l’eventuale partecipazione alla votazione in sala del premio finale.

    Ricordiamo che un’ottima presentazione dei lavori può garantire un buon risultato in termini di punteggio.


    QUOTA DI PARTECIPAZIONE
    Ogni Impresa Associata regolarmente aderente a Unicom ha diritto all’iscrizione gratuita del primo lavoro presentato. I successivi lavori iscritti prevedono un contributo spese di 50,00 euro cad. esente da iva, per il quale verrà rilasciata una ricevuta.
    Il pagamento delle eventuali iscrizioni aggiuntive dovrà avvenire entro il 16 ottobre 2015 esclusivamente tramite bonifico bancario appoggiato su:

    CREDITO BERGAMASCO - Piazza Missori, 3 - Milano
    codice iban: IT29-W-05034-01636-000000038603

    La ricevuta del pagamento verrà emessa successivamente al ricevimento della quota di partecipazione.

    MATERIALI
    I materiali dovranno essere inviati all’indirizzo premio@unicomitalia.org tramite WeTransfer entro e non oltre il 16 ottobre 2015. I materiali inviati oltre il suddetto termine o che non risulteranno conformi alle norme del presente regolamento non verranno ammessi a partecipare.
    I materiali presentanti dalle Agenzie non verranno restituiti ed Unicom si riserva la facoltà di pubblicare i materiali pervenuti sui siti www.italiachecomunica.it e www.unicomitalia.org

    GIURIA
    Le campagne/iniziative verranno esaminate da una Giuria composta da direttori marketing e comunicazione di prestigiose imprese italiane.
    Faranno parte della Giuria anche il Presidente e il Direttore Unicom, entrambi senza diritto di voto.
    La giuria avrà a disposizione una scheda con tutte le campagne partecipanti per ogni categoria e dovrà esprimere tre voti da 0 a 10: uno per la valutazione complessiva, uno per la strategia del progetto e uno per la creatività.
    Al termine della presentazione dei lavori e della relativa votazione verranno ritirate le schede da ogni giudice e verrà proclamata, seduta stante, la classifica relativa alla categoria.
    Alla fine della votazione verranno anche elencati i dieci (o più in caso di ex aequo) lavori che avranno vinto le rispettive categorie e che saranno presentati nella serata finale per l’assegnazione del premio assoluto: “L’Italia che comunica”.

    ALTRE INFORMAZIONI
    L’Agenzia che iscrive uno o più lavori si assume la piena responsabilità per dette iscrizioni ed esenta Unicom da ogni responsabilità.
    In caso di vittoria, se l’Agenzia avesse problemi all’autorizzazione della pubblicazione dei materiali forniti, dovrà dare tempestiva informazione all’Associazione.

    PREMIAZIONE
    La cerimonia conclusiva - nel corso della quale verranno assegnati i premi - si svolgerà a Milano, presso l’Area Zelig, nel mese di Novembre 2015 e verrà comunicata in tempo utile sul sito www.italiachecomunica.it e tramite apposita comunicazione a tutti i partecipanti.

    Per eventuali chiarimenti sul regolamento e le modalità di partecipazione:
    Segreteria Unicom - Tel. 02.86.38.15 - premio@unicomitalia.org